Affermazioni che mi hanno colpito!

Affermazioni e descrizioni ad effetto.

L’altro giorno ho visto un programma televisivo che si occupa di raccontare le realtà dei nostri quartieri più difficili, le realtà locali e dei quesiti irrisolti della nostra politica e della nostra società attuale. Nel corso della narrazione delle varie storie raccontate e della loro descrizione, tre affermazioni però mi hanno particolarmente colpito:

    1. Affermazione fatta da un falso pentito di mafia: la mafia ti fredda con un colpo di pistola alla testa; Lo stato ti ammazza lentamente
    2. Quella fatta dal cronista: Omicidio di Falcone e Borsellino; vi sono stati troppi depistaggi, molte false testimonianze ed accuse mosse da falsi pentiti mai riscontrate!
    3. Dichiarazione fatta da un giornalista minacciato dalla mafia: registra pure e denunciami pure; tanto non mi faccio nemmeno un giorno di galera!

In queste semplici affermazioni, a mio avviso, è racchiuso tutto il malessere, tutto il male e tutte le criticità mai seriamente affrontate, del nostro Paese

Pubblicato da

Luigi Russo

Amo la semplicità, considero l'amicizia una delle cose più preziose, tollero quasi tutto tranne la stupidità di circostanza, l'ipocrisia e la menzogna

Un commento su “Affermazioni che mi hanno colpito!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *